Marchio Volvo
io la penso così ...
Ultimo aggiornamento aprile 2018. Un po' di anni sono passati da quando ha cambiato proprietà. In tempi ristretti questa Casa svedese di proprietà cinese ha rivoluzionato stile e contenuti ma anche ha investito molto su nuovi motori e sulle tecnologie di aiuto alla guida anche perché chi oggi comanda Volvo crede tantissimo nella guida autonoma. Volvo ha aumentato il valore aggiunto alla voce stile, sicurezza, comfort e fruibilità…. tanto da far affermare che oggi Volvo ha l’offerta migliore di sempre. Complici nuovi modelli come la XC40 e la XC60. Da portare tutte le Volvo sono facili e comode ma il comando dello sterzo è molto leggero e con reazioni tipiche delle trazione anteriori potenti di un po' di anni fa per la costruzione che prevede motore anteriore trasversale montato a sbalzo sull'asse anteriore, quindi chi cerca piacere di guida non trova grande soddisfazione. Non va poi trascurato che alla voce capacità di carico nessuna è leader e anche la V90 ha un bagagliaio sensibilmente più piccolo di quello ad esempio delle Mercedes Classe E station ma anche di quello della A6, per cui chi cerca spazio deve scendere a compromessi. Sul cambio automatico c'è poi da aggiungere che l'otto marce non è puntualissimo nei cambi di rapporto anche in funzione manuale.